Incarico in esclusiva e valorizzazione dell'immobile: perché ti conviene pensarci se vuoi vendere casa.

Scritto da GERARDO PATERNA, Blogger e Consulente Immobiliare
Scritto da GERARDO PATERNA, Blogger e Consulente Immobiliare

 

Colazione da...

 

De Beers, Tiffany, Rolex, ovvero diamanti, gioielli e orologi. Che li consideriate ornamenti di lusso, investimento o capriccio per ricchi una cosa è certa, non si tratta di oggetti rari, al contrario c'è grande disponibilità di questi articoli.

 

Tuttavia la politica di distribuzione di questi beni, per i quali vengono spesi migliaia o decine di migliaia di euro in ogni singolo acquisto, è studiata con maniacale precisione per trasferire una serie di messaggi:

  1. Esclusività - Questi articoli non li trovi al supermercato, ma solo in negozi monoprodotto o punti vendita autorizzati (spesso anche esclusivisti per una certa zona);
  2. Privilegio - Acquistare e indossare un oggetto prezioso ci dona prestigio, ma di solito anche le fasi di accoglienza, vendita e post-vendita (fatevi raccontare il trattamento che riserva Tiffany ai clienti dei propri store) sono pensate per fare sentire le persone clienti privilegiati, unici e importanti;
  3. Valore/Prezzo - Il valore percepito, grazie al servizio di presentazione di questi preziosi, alla cura del rapporto col cliente anche dopo la vendita, è enormemente superiore al prezzo pagato, in quanto la parte emotiva di ciascuno di noi gioca un ruolo importante in ogni acquisto. Inoltre, il prezzo esposto ha sempre una sua coerenza, a prescindere dallo store prescelto.

 

Perché con gli immobili no?

 

Se pensiamo agli immobili e al loro valore economico, dal più angusto monolocale di periferia, all'attico o alla villa di prestigio al mare o in una città d'arte, al rustico di campagna, parliamo sempre di valori di parecchie decine, spesso centinaia di migliaia di euro, fino ad arrivare a cifre milionarie.

 

Non è insolito, tuttavia, ascoltare dal proprietario dell'immobile (sia privato che costruttore/impresa) le seguenti affermazioni:

  1. Non firmo incarichi a nessuno;
  2. Il primo che me la vende guadagna;
  3. Più agenzie immobiliari e consulenti sono coinvolti, più sarà facile vendere casa.

Sei anche tu tra i proprietari di casa che fanno questi ragionamenti?

Allora ho da darti una serie di notizie:

 

  1. Nessuno investirà grande impegno, denaro e creatività per valorizzare il tuo immobile in vendita. D'altra parte se non selezioni un professionista a cui dare fiducia, perchè qualcuno dovrebbe impegnarsi in modo eccezionale per valorizzare al meglio la tua casa?
  2. I potenziali clienti vedranno la pubblicità del tuo immobile in più agenzie a prezzi diversi o, peggio ancora, si verificherà uno degli incubi peggiori degli agenti immobiliari che lavorano senza incarico, ovvero proporre e accompagnare il cliente presso l'immobile per poi sentirsi dire "l'ho già visto con..." generando anche una perdita di tempo;
  3. La tua casa presto si trasformerà in un'offerta inflazionata, ovvero finirà nello scaffale del discount insieme alla linea di prodotti "anonimi", senza appeal se non quello, forse, del prezzo che sarai costretto ad abbassare enormemente perchè non avrai altre opzioni sulle quali far leva.

 

Riassumendo

 

Se vuoi vendere casa, seleziona un solo interlocutore, scegli sulla base dell'empatia (si, perchè deve anche esserti simpatico), dei servizi offerti, del piano marketing "scritto" che ti verrà sottoposto (l'annuncio sui vari casa.it, immobiliare.it, pippocasa.it non contano, quelli puoi gestirli da solo), della predisposizione dell'agente immobiliare alla collaborazione, perchè esclusiva significa disporre di un unico banco di regia per dare valore ed uniformità di comunicazione all'offerta, ma anche "aprirsi" verso segnalazioni e collaborazioni qualificate che il tuo prossimo consulente saprà mettere a frutto.

 

Scegliere una strada diversa sai già dove ti condurrà e con la quantità di immobili in vendita oggi e le complessità per raggiungere e coinvolgere i potenziali acquirenti, una valutazione su costi/rischi/benefici, anche in virtù del fatto che sono sempre in gioco cifre significative, è altamente raccomandata.

 

Se però ti piace rischiare...


GERARDO PATERNA, Blogger e Consulente immobiliare
GERARDO PATERNA, Blogger e Consulente immobiliare

Gerardo Paterna lavora da 20 anni nel settore immobiliare. Oggi è tra i più riconosciuti blogger immobiliari e consulente per professionisti, aziende e startup innovative del real estate italiano. E' fondatore di RETV, la web tv dell'immobiliare italiano e vice presidente dell' OID (Osservatorio Immobiliare Digitale).

Il suo blog è www.gerardopaterna.com.



Scrivi commento

Commenti: 0